Chartaforum Italia




Costituita nel 1988 per promuovere la conoscenza, la diffusione e l'adozione delle carte elettroniche (con banda magnetica, con microprocessore, con tecnologia ottica, ecc.) sia per l'applicazione in ambito sociale che per applicazioni in ambito finanziario - Chartaforum rappresenta, per le attività e le esperienze che ha sviluppato, un centro di eccellenza a livello nazionale nel settore delle carte elettroniche.

Nella fase attuale, caratterizzata dall'innovazione nell'offerta dei servizi telematici verso la "società dell'informazione", per poter meglio rispondere alle innovazioni introdotte dalle applicazioni sistemiche delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, l’oggetto delle attività di Chartaforum è stato ampliato al complesso delle tecniche e dei metodi che consentono nuove modalità organizzative e transazionali tra i fornitori di servizi finanziari, bancari, commerciali, amministrativi ed i loro clienti ed utenti. Chartaforum si occupa quindi di analizzare tutte le nuove modalità organizzative dei servizi (teleamministrazione, telebanking, teleshopping, ecc.) che soddisfano le esigenze del cittadino/consumatore/utente, nelle quali lo strumento "carta" è comunque elemento portante.

Seguendo questo criterio i temi su cui sono state sviluppate le attività Chartaforum sono relativi al "borsellino elettronico" in quanto principale applicazione innovativa nel mercato italiano nel settore dei mezzi di pagamento elettronico, alla "carta sanitaria" quale principale tema di normazione tecnica nazionale in vista di future applicazioni e alla "carta del cittadino" quale mezzo di facilitazione dell'interazione cittadino/P.A. coerente con gli approcci legislativi delle leggi di riforma della Pubblica Amministrazione (leggi Bassanini) e dei concreti progetti attuativi del Dipartimento per l'Innovazione e le Tecnologie.

Chartaforum Italia svolge un'azione costante di monitoraggio sulla diffusione delle carte elettroniche in Italia attraverso un proprio Osseratorio, i cui risultati vengono periodicamente pubblicati. E' in preparazione il Quarto Osservatorio sulle carte elettroniche in Italia.

Biblioteca dedicata

Convegni organizzati

Links correlati