Ricerca e innovazione: promuovere un nuovo sviluppo nella società della conoscenza

17/06/2009 - Roma, Residenza di Ripetta

Ricerca e innovazione: promuovere un nuovo sviluppo nella società della conoscenza
17 - 18 giugno Roma
Residenza di Ripetta, Sala Bernini, Via Ripetta 231

Organizzato dall'Ufficio per il Parco Scientifico dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"

PROGRAMMA

17 giugno. Il ruolo dell'innovazione nelle politiche di sviluppo.

A dieci anni dall'approvazione della legge 297/99 che riordina il sistema degli strumenti pubblici di supporto all'innovazione è oggi possibile una riflessione critica sui limiti e i risultati emersi in questa stagione e sul ruolo degli organismi coinvolti.
Ciò che emerge con forza dalle esperienze è che la ricerca è al centro di un mutamento sociale più ampio che evidenzia il ruolo delle dimensioni sociali e culturali nei processi innovativi.
La crisi finanziaria ed i mutamenti climatici impongono di ripensare lo sviluppo facendo della socializzazione della ricerca scientifica e tecnologica una potenziale chiave di sviluppo sostenibile.
La prima giornata proporrà la riflessione teorica sui modelli, gli approcci e gli strumenti dell'innovazione nella società della conoscenza, e sui mutamenti in corso, gli attori e i fattori sociali coinvolti.

- ore 9.30 – 13.00 Scienza, tecnologia e innovazione nella società della conoscenza
- ore 14.00 – 17.30 Strategie d'impresa, politiche industriali e innovazione di fronte alla crisi.

18 giugno. Politiche, strumenti e pratiche per l'innovazione

La relazione tra sviluppo tecnologico e società muta più velocemente degli strumenti messi in campo per governarne processi e ricadute.
Cresce dunque la necessità di sperimentare nuove forme di governance in grado di misurarsi con il cambiamento tecnologico.
I processi innovativi non sono processi spontanei e richiedono la costruzione di politiche attive, sistemi integrati di promozione, governo e valutazione.
E' necessario valorizzare gli attori del sistema dell'innovazione e le loro competenze, disegnare sistemi locali di integrazione tra mondo della ricerca, tessuto produttivo, Istituzioni locali e cittadini.
Oltre la spettacolarizzazione della scienza e della tecnologia è necessario un governo del supporto all'innovazione che risponda concretamente ai bisogni e agli obiettivi delle imprese, che veda una partecipazione attiva e consapevole dei cittadini alle scelte tecnologiche che riguardano le loro condizioni di vita e di lavoro.

- ore 9.30 – 13.00 L'innovazione incontra la cultura dello sviluppo locale
- ore 14.00 – 17.30 Fare sistema: mettere in rete competenze e servizi per garantire continuità e sostenibilità