Romascienza 2003 - Roma cittą digitale per l'innovazione

17/12/2003 - Roma

L'innovazione della società, del tessuto economico e della Pubblica Amministrazione centrale e locale basata sulle tecnologie dell'informatica e delle telecomunicazioni (ICT: Information&Communication Technology) è oggetto di una serie di interventi e di progetti locali, nazionali ed internazionali. In un contesto organizzativo e competitivo sempre più complesso, le tecnologie dell'informazione e della comunicazione sono al contempo tecnologie abilitanti all'innovazione ed esse stesse tecnologie oggetto di innovazione ed è questo il percorso verso la e-society che stiamo affrontando. Ovvero, verso una nuova organizzazione della società nella quale l'informazione, la comunicazione, la conoscenza sono al centro dei processi mirati alla rielabozazione delle attività amministrative, produttive e distributive. Accanto allo sviluppo di nuovi prodotti e di nuove imprese, l'ICT ha in sé anche la potenzialità di migliorare la condizione culturale e formativa delle persone e la qualità della vita e del territorio, sia nelle grandi aree urbane che in quelle circostanti.
Alla fine degli anni 90, la convergenza tra telecomunicazioni, informatica ed industria dei media, sembrava avere posto le basi per la crescente e definitiva affermazione delle nuove tecnologie. Al tornado Internet, hanno fatto però seguito difficoltà e problemi culturali, organizzativi, economico-finanziari. Per questa ragione, è opportuno rilanciare la discussione sull'innovazione ICT nell'area di Roma, sia nell'offerta tecnico-applicativa, sia nell'offerta di contenuti culturali e formativi.
Nell'ambito di Romascienza, il Convegno "Roma città digitale per l'innovazione" è quindi l'occasione per consentire a tutte le componenti -imprese, mondo della ricerca e dell'università, amministrazioni locali, operatori sociali-, di presentare la propria proposta e di dibattere alcuni temi:
- quale contributo può essere offerto complessivamente dalle competenze culturali e professionali presenti nelle università e nei qualificati centri di ricerca pubblici e privati presenti nell'area di Roma?
- quale può essere il ruolo dell'ICT nello sviluppo di nuove imprese e nell'incremento dell'occupazione?
- quali investimenti ICT delle imprese e delle amministrazioni possono considerarsi fattori di reale modernizzazione e competitività e non semplici adeguamenti alle nuove tecniche?
- quali sono le iniziative già avviate dalle istituzioni locali per promuovere ricerca e sviluppo nell'ICT?
Il quadro complessivo delle esperienze e delle prospettive sarà dato dagli interventi già previsti nel programma, ai quali si affiancheranno contributi di altri operatori e momenti di discussione aperta ai partecipanti al Convegno.