Sistemi di riconoscimento biometrico, ATTI Giornata Chartaforum Incontra

Edito da: FTI 1994
Iniziativa: Chartaforum Italia

L'identificazione personale basata sulle caratteristiche biometriche dell'individuo potrà, in un prossimo futuro, sostituire il codice identificativo personale (PIN) nei sistemi di riconoscimento che fanno uso di carte elettroniche incrementandone significativamente la sicurezza.

Gli atti della giornata "Chartaforum incontra", organizzata con il coordinamento di Vito Catania, riportano gli interventi sullo stato dell'arte dei sistemi di riconoscimento biometrico, una panoramica delle tipologie ed un caso specifico.

"I sistemi di riconoscimento biometrico" di Emilio Montolivo (FUB);

"Riconoscimento vocale" di Maurizio Colace, L. De Palo e F. Lucentini (V.A.I.);

"Riconoscimento firma" di Pietro Covini (IBM Semea);

"Riconoscimento geometria della mano" di Carlo Forlani (Servizi di telematica);

"Riconoscimento impronta digitale" di Oreste Ballarini (Datel);

"L'esperienza della Banca di Roma: self caveau" di Roberto Bianchini (Banca di Roma).