Tecnologia dell'Informazione: le associazioni del settore

Edito da: Antonio Pellicani Editore 1995

Il volume al quale sono premesse una introduzione di Giorgio Pacifici ed una nota tecnica di Luigi Caprioli, rappresenta una fotografia del mondo associativo italiano nel settore delle tecnologie dell'informazione, settore - come noto - in continua evoluzione.

La ricerca, svolta dal Forum per la Tecnologia dell'Informazione, ha censito 18 associazioni, (AEI, AICA, AI*IA, AIIM, AIRO, ANASIN, ANFoV, ANIE, ANUIT, APRE, ASSINFORM, ASSINTEL, CLUB TI, COMUFFICIO, FAST, FIDA Inform, FTI, INFORAV), per ciascuna delle quali vengono proposti al lettore non soltanto gli elementi di più immediata utilità come sede, indirizzo, telefono e una breve presentazione, ma anche notizie precise sullo statuto, sui nominativi delle persone che ricoprono cariche sociali, sulla struttura organizzativa, sulle principali attività svolte ed infine, il quadro associativo e le modalità di iscrizione.

Questo volume ha soprattutto una funzione di servizio, l'insieme dei nomi di coloro che occupano cariche associative rappresenta un nuovo e diverso "chi è" del mondo delle Tecnologie dell'Informazione, descrivendo una mappa dell'universo delle associazioni e facendo conoscere meglio le interazioni tra le varie strutture.

Per quanti sono in dubbio se l'appartenenza ad una associazione possa rappresentare un utile ancoraggio sotto il profilo personale o aziendale, questo libro vuole essere una guida e uno strumento decisionale.