In primo piano

Interoperability for digital engineering systems Nella Collana FTI edita in collaborazione con FrancoAngeli Editore, à stato pubblicato il 34.mo titolo "Interoperability for digital engineering systems". Con la prefazione del presidente del CNR Luigi Nicolais, curato da Anna Moreno e realizzato con il contributo di molti autori che hanno direttamente lavorato allo sviluppo degli standard internazionali sui sistemi software di supporto alla progettazione e alla produzione (Contents index), il volume è interamente redatto in lingua inglese. Il testo si propone quindi come introduzione e rassegna delle tecniche e degli standard che risolvono i problemi di interoperabilità tra i diversi ambienti software di supporto all'ingegneria dei sistemi di progettazione e produzione. In particolare, la Parte 1 del testo è indirizzata a manager e decisori aziendali e illustra come questi standard possano risolvere rilevanti questioni operative e gestionali, mentre la Parte 2 è dedicata a tecnici, ingegneri e sviluppatori software che vogliano conoscere meglio dettaglio e scopo di tali standard.
Osservatorio Attacchi Informatici Il coordinatore di OAI Marco Bozzetti ha reso disponibile al pubblico il Rapporto OAI 2015. Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sull'iniziativa OAI 2016 sono reperibili sul sito di Malabo Srl.
ICT Trade 2015 Sirmi comunica che tutte le informazioni, le immagini e i video della XIV edizione di ICT Trade "Digital Disruption, esserne protagonisti o subirla", svoltasi a Milano il 10-11 giugno 2015, sono disponibili online sul sito dedicato.
Le soluzioni Open Source per la Pubblica Amministrazione Nella Collana FTI edita in collaborazione con FrancoAngeli Editore, è stato pubblicato il 33.mo titolo "Le soluzioni Open Source per la Pubblica Amministrazione. Le esperienze nella Regione Umbria". Curato da tre docenti dell'Università di Perugia, Paolo Carbone, Walter Didimo e Osvaldo Gervasi, con il contributo di oltre venti autori (indice), il volume si propone come documento di valutazione e analisi dell'usabilità di Free Libre Open Source Software in vari contesti applicativi e, in particolare, nella Pubblica Amministrazione, facendo specifico riferimento alle esperienze concrete maturate nella Regione Umbria. Sono infatti descritte le attività del Centro di Competenza sull'Open Source (CCOS), istituito dalla Regione per dare seguito alle politiche di innovazione e ai progetti concreti che sono stati sviluppati nelle scuole, nella pratica quotidiana delle amministrazioni, nei sistemi informativi geografici, nei sistemi di sicurezza e di controllo dell'accesso ai contenuti.


X-lab Il sito istituzionale di FTI è stato realizzato nell'ambito di X-Lab (XML-Lab).
Visita il sito X-Lab


Per la consultazione di questo sito è consigliato l'uso di Microsoft Internet Explorer 5.5 SP2 e successivi. Nel caso abbiate problemi di visualizzazione del menù di navigazione, premere qui.